DiversiPensieri

opinioni su politica, società, economia, ambiente, tutto e niente

Le 10 cose controllate dalla camorra che Saviano svelerà nel prossimo anno


Roberto_Saviano

 

 

 

 

 

 

 

 

1.I parcheggi che occupano due posti nei centri commerciali. Sottile intimidazione al centro commerciale che non paga il pizzo
2.I semafori rossi e i vecchietti col cappello al volante quando hai fretta. Strategia del terrore
3.La sincera ingenuità dei bambini che ti sputtanano davanti a parenti e amici. Ebbene si, tuo figlio è controllato dalla camorra, la sua non è ingenuità, ma una strategia destabilizzante
4.Le fette biscottate che si spezzano un istante prima di metterle in bocca . La camorra controlla il business degli smacchiatori
5.Gli elettrodomestici che si rompono solo nei giorni festivi. La camorra controlla in business dei servizi h24
6.Le gallerie in autostrada che arrivano proprio quando alla radio c’è una cosa che ti interessa o subito dopo lo squillo del cellulare che fai in tempo a dire solo “sto entrando in gal”. Le ha volute la camorra per controllare il settore strategico delle telecomunicazioni
7.Le telefonate di chi sbaglia numero quando sei sotto la doccia. Esercitazione alla cattiveria della scuola elementare camorristica “Ciro lo spacciatore” di Scampia
8.La migrazione degli uccelli. La camorra controlla il business degli autolavaggi
9.La caduta delle foglie in autunno. Ostentazione di potere: non si muove foglia che la camorra non voglia
10.Le chiavi di casa che non si trovano quando sei davanti la porta e ti scappa la pipi. strategia del terrore, la camorra spaccia borsellini mangia chiavi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 06/05/2014 da in Tutto e niente con tag , .
Pierluigi Argoneto

Writing, reading and all that Jazz.

il ragionevole dubbio

Un tentativo di lettura critica su scienza, salute, quotidianità e amenità varie

macosamidicimai

“Noi possiamo fottercene della politica ma sarà la politica che si fotte noi” S.B.

-CogitanScribens-

Le idee di Giovanni Proietta, Gianluca Popolla, Pierfrancesco Gizzi, Giancarlo Ruggero, Sara Bucciarelli, Alessandro Liburdi, Roberto Quattrociocchi, Vittorio Gapi, John Lilburne e di chiunque abbia qualcosa di interessante da dire senza averne lo spazio.

Il S@rcoTr@fficante

Blog per il contrabbando di sarcasmo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: